Moscazzano

Indagato ex pres. Lombardia informatica

Il Nucleo di polizia tributaria della Gdf di Lodi sta effettuando una serie di perquisizioni e acquisizioni nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Milano che vede indagato, da quanto si è appreso, per turbativa d'asta e corruzione Giorgio Caielli, ex presidente di Lombardia informatica, società partecipata della Regione Lombardia, ed ex segretario della Lega a Gallarate (Varese). L'inchiesta, coordinata dal pm di Milano Giovanni Polizzi, vede al centro la presunta turbativa di una gara d'appalto, assegnata ad ottobre, per sistemi informatici (computer, software e assistenza tecnica) di strutture sanitarie nella quale Lombardia Informatica ha svolto il ruolo di stazione appaltante. Indagati anche un consulente informatico della società partecipata della Regione e due responsabili della società Service Trade, che non ha vinto la gara d'appalto.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie